logo

Il metodo Steve Jobs

I segreti per una presentazione davvero efficace

di Carlo Bianchi, Manager di Learning By Doing
Coloro che pensano che l’immagine carismatica di Steve Jobs fosse semplicemente dovuta a un dono della natura, si sbagliano. Sicuramente era un uomo intelligente e affascinante, ma il suo successo era l’osservazione del rispetto, quasi maniacale, di una metodologia semplice e di un enorme lavoro di preparazione.

Scrivere la storia a mano

Solo perché Steve Jobs ha costruito la sua fortuna nel settore IT non significa che abbia abbandonato la buona vecchia carta. Come tutti i bravi registi, ha iniziato scrivendo una storia prima utilizzare la telecamera.
I più grandi specialisti nella creazione di presentazioni sono unanimi: una buona presentazione parte innanzitutto da un sacco di tempo speso a immaginare, pensare, scarabocchiare note e idee. Alcuni arrivano addirittura a sostenere che per progettare una presentazione della durata di un’ora siano necessarie più di 50 ore di lavoro.
Quindi non correre subito al tuo computer, una volta scritta la storia. Creare slide è un gioco da ragazzi e, tieni presente: quello che susciterà l’interesse del tuo pubblico sarà la tua storia, non le tue slide!                    
Scarica qui l’articolo completo 
Vuoi saperne di più sulla ludoformazione? Clicca qui per conoscere le prossime date dei corsi a Milano

 

Leave a Reply

*

captcha *