logo

BENESSERE E TECNOLOGIA: IL FUTURO DELLE AZIENDE

 

Il welfare aziendale è un tema di grande attualità in tutto il mondo.

Ma quanti progetti riescono a portare un reale miglioramento nella vita lavorativa delle persone e quanti sono invece delle soluzioni momentanee a problemi che si ripresentano una volta terminato il seminario?

Da questa considerazione è partita Monica Fronzoni, (www.monicafronzoni.com) psicologa, formatrice di persone con profonda esperienza nell’ambito delle organizzazioni aziendali e maratoneta per passione, per creare la Scala del Benessere de I Grandi Passi.

Una vera e propria rivoluzione del welfare aziendale, dove gli strumenti forniti da Monica durante il seminario, permettono ai partecipanti di acquisire delle tecniche efficaci non solo per migliorare la loro vita e i loro rapporti in azienda, ma anche in ambito personale.

Si tratta di un percorso unico composto da quattro livelli, che consente ai partecipanti di esplorare il proprio mondo affettivo, interiore e psicologico avanzando sulla Scala del Benessere.

Nei quattro livelli della Scala del Benessere, le persone che intervengono, imparano a comprendere, gestire le emozioni, attraverso tecniche e strumenti di controllo, che permettano loro di accogliere le stimolazioni esterne, convivendoci con serenità, anziché combatterle:

  • IL PUNTO ZERO: il punto di partenza, il passo imprescindibile da compiere per proseguire nel percorso verso il Benessere. E’ il momento in cui avviene l’alfabetizzazione del mondo interiore e delle emozioni che lo compongono. La sperimentazione delle situazioni di disagio, di timore, di preoccupazione e di ansia generalizzata costituisce il momento in cui i partecipanti, compendono realisticamente come agiscano le emozioni e come sono abitualmente portati a reagire.
  • IL CAMBIAMENTO E LA TRASFORMAZIONE: Il cambiamento genera spesso paura anche se i cambiamenti continui accompagnano tutti noi ogni giorno e ci «obbligano» alla trasformazione. La conoscenza delle dinamiche che avvengono e le tecniche indispensabili per affrontare situazioni sempre nuove, rappresentano lo strumento per essere migliori. In questo livello, i concetti chiave sono il coraggio, la sfida e l’impegno, la volontà, la determinazione e la scelta. Viene rovesciato il tradizionale concetto di problema…dallo sforzo al teorema positivo.
  • IL «TEAM POWER»…IL POTERE DELLA SQUADRA: «Team is the key». La squadra non è la somma dei suoi componenti, bensì un’entità unica e complessa… «Un team di successo batte con un solo cuore». Le dinamiche interpersonali che si instaurano tra i membri rappresentano un forte punto di attenzione e la salute del team dipende dalle capacità di ognuno di superare situazioni conflittuali. In questo livello vengono affrontate tematiche di relazione e fiducia, di collaborazione, di bisogni individuali e conflitti e vengono analizzate le tecniche che riguardano l’intelligenza sociale e adattiva di ognuno.
  • LA REALIZZAZIONE DEI DESIDERI: Raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissi, ottenere successo e realizzare i desideri rappresentano lo step finale del percorso. In questo livello, in cui già sono state acquisite conoscenze, livelli di consapevolezza di se stessi e capacità di utilizzare tecniche e strumenti per gestire situazioni difficili, ci soffermiamo su concetti quali: desideri, realizzazione, gioia, credere e vincere, autostima, self empowerment e self improvement, serenità, riuscita ed infine il BENESSERE.

L’innovazione della Scala del Benessere non si ferma alla struttura e ai contenuti, ma prosegue con la presenza nel seminario di grandi protagonisti del mondo dell’arte, dello sport e della musica che entrano in aula per condividere con i partecipanti la loro esperienza e le tecniche di formazione utilizzate per superare le sfide più difficili della loro vita. Fabrizio Macchi, Annalisa Minetti, Simona Atzori, Marco Confortola, Daniele Cassioli, Carla Perrotti e Roberto Rotatori, dimostrano ai presenti in aula, quanto sia importante in situazioni estreme, mantenere elevato il livello di attenzione e concentrazione e non perdere mai il controllo, evitando di farsi sopraffare dalle emozioni negative.

La rivoluzione messa in atto da “I Grandi Passi”, va oltre e fa un passo nel futuro unendo emozioni e Virtual Reality (VR).

SIAMO I PRIMI a utilizzare questa tecnologia nell’ambito formativo che non sia solo addestrativo o dimostrativo. Con “I Grandi Passi” si apre uno scenario completamente nuovo, in cui il VR, da semplice supporto per migliorare la propria abilità in un determinato settore, diventa uno strumento che agisce a livello emotivo, creando scenari in grado di generare una gamma infinita di emozioni da sperimentare e analizzare.

La Realtà Virtuale diventa una vera e propria palestra dove allenarsi a gentire le proprie emozioni, attraverso gli strumenti forniti da Monica Fronzoni durante il seminario, secondo livelli crescenti di difficoltà.

La Scala del Benessere de I Grandi Passi si pone come esempio di formazione con una nuova lente d’ingrandimento sul mondo delle emozioni.

Un percorso di formazione che punta al benessere individuale e aziendale, fatto di passi atipici e all’avanguardia.

Scarica il programma

Compila il form per iscriverti

I grandi passi
Opzioni iscrizione